99 curiosità sui capelli

data

Sei pronta a conoscere qualche curiosità sui capelli?

Bene, preparati una buona tisana e goditi questa lista completa di fatti divertenti sui capelli!

  1. Una persona ha all’incirca tra le 100.000 e le 150.000 ciocche di capelli.
  2. Le bionde naturali hanno più capelli di tutte! Le bionde ne contano 150.000, 100.000 per le brune e fanalino di coda le rosse con 90.000.
  3. I capelli, dopo il midollo osseo, sono quelli che crescono di più.
  4. Una ciocca ha uno spessore tra 0,016 – 0,05 mm.
  5. Ogni giorno si perdono tra i 40 e i 150 capelli.
  6. Una dieta improvvisa può causare una temporanea caduta dei capelli.
  7. I capelli sono fatti di cheratina, come la pelle e le unghie. Anche corna, zoccoli, artigli, piume, becchi, aculei e fanoni sono tutti fatti di cheratina.
  8. La crescita dei capelli negli uomini è più veloce che nelle donne.
  9. In media sul cuoio capelluto di un adulto, vengono prodotti 35 metri di fibra.
  10. È di 950 km la lunghezza raggiunta dalla crescita di capelli durante un’intera vita.
  11. In un dato momento, abbiamo il 90% dei capelli sulla tua testa che cresce, mentre il 10% riposa.
  12. Prima della menopausa il 40% delle donne ha una perdita di capelli.
  13. Il 50% degli uomini soffre di calvizie all’età di 50 anni.
  14. Per definirsi calvo, è necessario aver perso almeno il 50% dei capelli.
  15. Alcuni farmaci causano, come effetto collaterale la caduta dei capelli.
  16. Lo squilibrio della tiroide e la carenza di ferro causano la caduta dei capelli.
  17. I neonati nascono con circa cinque milioni di follicoli piliferi e non esiste alcun modo per aumentarne il numero.
  18. Abbiamo circa 1.000 follicoli piliferi attivi per centimetro quadrato e questo numero diminuisce con l’avanzare dell’età.
  19. Questi follicoli si sono formano nel feto dopo 5 mesi di gravidanza.
  20. I capelli diventano grigi a causa della minore produzione di pigmento nel follicolo e a causa dell’età o dello stress.
  21. Quando il follicolo smette di produrre melanina, non produrrà più capelli colorati.
  22. Una singola ciocca di capelli è in grado di sollevare 85 gr di peso.
  23. La chioma di una persona può sostenere fino a 12 tonnellate, circa il peso di due elefanti adulti.
  24. In media, i capelli crescono di 0,3 – 0,5 mm al giorno, 0,25 cm al mese e 15 cm all’anno.
  25. La lunghezza della fase di crescita dei capelli diminuisce con l’avanzare dell’età .
  26. Da ogni follicolo crescere un capello completamente nuovo per 20 volte nell’arco della vita.
  27. I capelli possono assorbire il 30% del loro peso in acqua.
  28. Ogni ciocca di capelli ha uno strato esterno protettivo chiamato cuticola, costituito da squame che proteggono gli strati interni. La cuticola è piatta con capelli sani ma è più aperta con capelli danneggiati.
  29. La corteccia è lo strato intermedio di una ciocca di capelli ed è composta da proteine intrecciate insieme. Qui troviamo la melanina.
  30. Lo strato più interno di capelli è chiamato midollo ma non ha una parte attiva, e non è presente nei capelli fini.
  31. La cheratina è composta principalmente da un amminoacido chiamato cisteina, che è ciò che dà forma ai capelli.
  32. Asciugare i capelli con il phon altera la forma dei legami di idrogeno nei capelli e l’acqua ne cambia anche i legami, motivo per cui i capelli lisci non durano in condizioni di umidità.
  33. L’unica parte dei capelli che non è morta è quella che si trova all’interno del cuoio capelluto.
  34. I capelli degli africani crescono più lentamente e sono più fragili di quelli degli europei.
  35. Mentre i capelli asiatici crescono più velocemente e hanno la migliore elasticità.
  36. È più facile avere africani ed europei con calvizie rispetto agli asiatici.
  37. Solitamente i capelli asiatici sono lisci e neri oppure castano scuro.
  38. La causa principale della forfora è un fungo chiamato Malassezia Globosa, che spinge in superficie le cellule morte della pelle più rapidamente.
  39. La parola shampoo deriva dalla parola hindi “champna”, che significa “impastare”.
  40. Le donne perdono più capelli dopo il parto. Ciò è dovuto alla normalizzazione dei loro ormoni.
  41. La maggior parte degli shampoo è leggermente acida per ripristinare il pH dei capelli danneggiati e levigare la cuticola.
  42. Ci vogliono circa 7 anni per far crescere i capelli fino alla vita e 3 per crescere sulle spalle.
  43. L’unico modo per sbarazzarsi delle doppie punte è tagliarle. Non c’è modo di ripararli completamente.
  44. La resistenza alla trazione dei tuoi capelli è vicina a quella dell’acciaio. Si rompe solo dopo essere stato allungato a 1,5 volte la sua lunghezza originale.
  45. I capelli bagnati sono ancora più forti e possono allungarsi fino al 70% della loro lunghezza.
  46. Un dottore del XVI° secolo sosteneva che si potevano riparare i capelli applicando lumache bollite, olio d’oliva, miele, zafferano, sapone e cumino sul cuoio capelluto.
  47. Il disturbo compulsivo della trazione dei capelli “Tricotillomania” (che tipicamente coinvolge i capelli, le ciglia e / o le sopracciglia). È più comune nelle donne e di solito è correlato allo stress.
  48. Le trame di capelli hanno diverse forme di sezione trasversale al microscopio. I capelli lisci sono generalmente rotondi ed i capelli ricci sono tipicamente ovali.
  49. Il primo shampoo commerciale fu introdotto da Drene negli anni ’30. Prima di allora, venivano utilizzati detergenti a base di sapone.
  50. Il 95% delle persone destrorse ha i riccioli ribelli in senso orario.
  51. I capelli sono più forti di un filo di rame dello stesso diametro.
  52. La dimensione di un follicolo pilifero determina lo spessore e la lunghezza dei capelli.
  53. Ogni follicolo pilifero contiene il proprio muscolo, nervo e irrorazione di sangue.
  54. I capelli crescono più velocemente durante l’estate, quando si dorme e tra i 16 e i 24 anni.
  55. I capelli scuri hanno livelli più elevati di carbonio rispetto a quelli chiari.
  56. Si ritiene che la leggenda del lupo mannaro abbia avuto origine da un’anomalia chiamata “ipertricosi”, che fa crescere i peli del corpo o del viso in eccesso e in luoghi in cui non dovrebbero.
  57. La fase di crescita dei capelli dura in media tra i 2 e i 7 anni.
  58. Gli scienziati possono dire cosa mangi, bevi o l’ambiente in cui vivi, esaminando una piccola ciocca dei tuoi capelli.
  59. I capelli sono composti da 50,65% di carbonio, 20,85% di ossigeno, 17,14% di azoto, 6,36% di idrogeno e 5,0% di zolfo. I capelli contengono anche tracce di magnesio, arsenico, ferro, cromo e altri metalli e minerali.
  60. Ogni centimetro del corpo umano è ricoperto da peli tranne i palmi delle mani, le piante dei piedi e le labbra.
  61. La durata media di una ciocca di capelli è di 4-7 anni.
  62. La riga naturale è causata dai flussi di capelli sul cuoio capelluto. Questo si riferisce all’effetto creato quando i follicoli piliferi si inclinano nella stessa direzione. Quando due flussi di capelli si inclinano in direzioni opposte, si verifica una riga naturale.
  63. L’uomo medio trascorre 37 giorni della sua vita radendosi.
  64. I peli del viso crescono più velocemente di qualsiasi altro tipo di peli del corpo.
  65. Il termine scientifico per i capelli grigi è “canities”.
  66. La prima tintura per capelli fu inventata nel 1907 dal chimico francese Eugene Schueller e si chiamava Aureole.
  67. Se un uomo non si radesse la barba, crescerebbe fino a superare i 9 metri nell’arco di una vita.
  68. Molti colori per capelli acquistati in negozio contengono sali metallici che si accumulano sul fusto del capello. Possono causare rotture o gravi scolorimenti se successivamente colorati o permanentati da un parrucchiere professionista.
  69. Il primo prodotto per capelli da uomo si chiamava Brylcreem, fu prodotto nel 1928 ed era composto da olio minerale, cera d’api e acqua.
  70. In media, i capelli delle donne sono la metà del diametro dei capelli degli uomini.
  71. Il processo di rimozione dei peli superflui risale agli antichi egizi.
  72. In Russia, una volta c’era una tassa per portare la barba.
  73. Gli esseri umani hanno la stessa quantità di follicoli piliferi per centimetro quadrato di uno scimpanzé.
  74. Il termine scientifico per le doppie punte è “tricoptilosi”.
  75. La signora CJ Walker ha inventato i primi prodotti per capelli afroamericani ed è diventata la prima donna afroamericana a diventare milionaria.
  76. I peli del corpo sono generalmente più corti perché la fase di crescita è molto più breve di quella dei capelli.
  77. La prima forma di epilazione chimica risale agli antichi turchi, che usavano una miscela nota come “rusma”. Rusma è una combinazione di solfuro giallo di arsenico, calce viva e acqua di rose.
  78. La fase di crescita dei capelli è chiamata “anagen” e la fase di riposo è chiamata “catagen”. Quando i capelli entrano nella fase “telogen”, cadono.
  79. I capelli umani sembrano crescere dopo la morte a causa della disidratazione e del restringimento della pelle.
  80. Gli scienziati hanno scoperto che le persone con un QI più alto hanno più zinco e rame nei capelli.
  81. Marcel Grateau ha inventato il ferro arricciacapelli nel 1875 in Francia.
  82. Lo scopo dei capelli è quello di regolare la temperatura corporea poiché la nostra testa è priva degli strati di grasso isolante termico.
  83. Ogni follicolo pilifero è del tutto indipendente dalle ciocche vicine.
  84. Meno del 2% della popolazione mondiale ha i capelli naturalmente rossi.
  85. I capelli diventano più secchi con l’età a causa del restringimento delle ghiandole sebacee.
  86. Il trapianto di capelli è l’unica soluzione permanente per la caduta dei capelli.
  87. In termini scientifici, non possono essere identificati da una ciocca di capelli né il sesso né l’età.
  88. La maggior parte delle extension per capelli proviene da persone di origini cinesi e indiane.
  89. Non appena un capello viene strappato dal follicolo, ne inizia a crescere uno nuovo.
  90. La pelle d’oca può essere causata dal freddo o dalla paura. Sono il risultato della contrazione dei follicoli piliferi, che provoca il raggruppamento dei capelli e della pelle circostante.
  91. Lo stress può peggiorare la forfora.
  92. Una ciocca di capelli di Elvis fu venduta all’asta per 15.000 Euro.
  93. La donna americana media spende tra i 10 ei 23 mila dollari nella sua vita per la rimozione dei peli superflui.
  94. Due tipi di melanina contribuiscono al colore dei capelli: l’eumelanina e la feomelanina.
  95. Il taglio dei i capelli non influenza la velocità in cui crescono… un mito in cui molte persone credono.
  96. Gli studi dimostrano che gli uomini con il torace peloso hanno meno probabilità di contrarre la cirrosi epatica rispetto agli uomini con meno capelli.
  97. Nell’antica Roma, le donne si tingevano i capelli con escrementi di piccione.
  98. L’alopecia è il termine medico per la caduta dei capelli.
  99. Nel 2004 è stato misurato il pelo più lungo mai documentato. Apparteneva a Xie Qiuping dalla Cina e misurava 5,6388 metri di lunghezza.

Concludendo questi aneddoti

Ora che sei piena di aneddoti sui capelli, sei pronta per impressionare tutti quelli che conosci.
Alla prossima… e… rimaniamo in contatto. Già che sei qui dai un’occhiata alla nostra linea bio

Se ti è piaciuto condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Altri
articoli

Il colore rosso
Blog

Colore Rosso e capelli

Il colore rosso è uno dei colori più apprezzati: il significato psicologico e la storia del colore rosso sono molto affascinanti. Si tratta di un

Leggi tutto »

Ricerca Personale

Stiamo cercando una figura da integrare nel nostro organico, parrucchiere/a specializzato/a nel taglio maschile. Requisiti importanti sono che ami questo lavoro, solare senza essere invadente. Si tratta di coprire 2 giorni la settimana da concordare in fase di colloquio. Il salone si trova nel centro di Roncadelle (BS), per facilitare gli incontri si prega di lasciare i vostri dati sulla nostra pagina dedicata raggiungibile cliccando il bottone.